PSA rende più sano l'ambiente in cui trascorri la maggior parte del tuo tempo

ZECCA DURA DEI CANI

Rhipicephalus sanguineus

 

LUNGHEZZADa 3-4 mm a 12 mm (femmina dopo il pasto di sangue)
COLOREMarrone
TESTAPiccola
CORPOGrande
UOVADopo 3 giorni dal pasto di sangue la femmina si stacca dall’ospite e depone circa 5000 uova in ambiente protetto, poi muore.
STADIO DI UOVOSchiudono dopo alcune settimane.
STADIO DI LARVADopo aver individuato l’ospite si nutre di sangue per circa 3 giorni; trascorsa una settimana di riposo si trasforma in ninfa.
STADIO DI NINFAAttaccato l’ospite, sugge sangue per 4 giorni e dopo aver abbandonato l’ospite raggiunge lo stadio adulto.
ACCOPPIAMENTOPuò avvenire solo dopo un ‘abbondante pasto di sangue.
VITA D’ADULTOCapacità di resistenza elevata, può raggiungere il proprio ospite entro un ampio raggio.
L’adulto può sopportare periodi di digiuno molto lunghi (intera stagione invernale).
CICLO VITALESi compie in 4 – 5 mesi, in condizioni favorevoli anche in 60 giorni, in un anno non si hanno più di 2 generazioni.
ANNIDAMENTIAree degradate, rurali e periferiche.
Infestano le zone limitrofe ai ricoveri degli ospiti, fessure delle cucce, dei marciapiedi, crepe degli intonaci, nicchie sotto le gradinate.
IMPLICAZIONI SANITARIELa malattia più nota trasmessa da questo insetto è la febbre bottonosa, legata al batterio Rickettsia conori.
Sintomi: febbre per circa 2 settimane, eruzioni cutanee su tutto il corpo.
Malattia benigna, circa 1000 casi l’anno in Italia.
STADIO DI UOVO Disinfestazione

 

ZECCA DURA DEL CANE (Rhipicephalus sanguineus)