PSA rende più sano l'ambiente in cui trascorri la maggior parte del tuo tempo

FORMICA ARGENTINA

Linepithema–Iridomyrmex–humile

 

FAMIGLIAFormicidae
GENEREIridomirmex
ORDINEImenotteri
LUNGHEZZADa 2,5 a 3 mm.
COLORECastano biondo per le operaie, castano bruno i maschi.
BIOLOGIA
Vivono in colonie nei formicai.
Una colonia è formata da una o più femmine fertili (regine) e molte femmine più piccole (operaie).
I maschi a volte possono essere presenti nel formicaio, ma in genere muoiono dopo il volo nuziale e la copula, che avviene dopo il volo con una vistosa sciamatura nei mesi estivi.
HABITATLa formica argentina ha bisogno di un clima caldo-umido (tropicale), di cibo abbondante, sia glucidico che proteico.
INFESTAZIONIInsetto predatore e carnivoro attratto anche da sostanze zuccherine; le infestazioni all’interno delle abitazioni di solito hanno inizio da fessure nelle pareti o nei pavimenti può molestare bambini e ammalati.
In altri casi le colonie di formiche penetrano negli edifici attraverso le porte, passando a fianco degli stipiti delle medesime e utilizzano per i loro trasferimenti le condutture coibentate.
Tuttavia i nidi sono esterni alle abitazioni e ognuno di essi possiede migliaia di operaie e parecchie regine, e questo rende particolarmente difficoltosa la lotta. Per i danni che provoca, è considerato tra i parassiti più pericolosi e diffusibili contro cui è obbligatoria la lotta (D.M. 22522) (D.M.24722).
DIFESA:Disinfestazione

 

disinfestazione formichedisinfestazione formiche